Decorazione di porcellana bianca

Si decorano a mano oggetti di porcellana bianca con la tecnica del “terzo fuoco”, cosiddetta in quanto il fissaggio della decorazione avviene tramite cottura del pezzo in forno a 800-900°. Questa cottura fa seguito alle prime due di formazione e vetrificazione.

Solo porcellane di alta e altissima qualità giustificano l’impegno di lavoro necessario alla realizzazione di decorazioni elaborate e raffinate, che possono anche richiedere due o tre cotture a per un ottimale risultato finale, assolutamente stabile nel tempo (le porcellane decorate al terzo fuoco sono regolarmente lavabili, anche in lavapiatti).   

Gli oggetti da decorare possono essere forniti dal laboratorio (ampia scelta di produzioni italiane ed estere) o dal committente stesso.

 

 

 

Questo sito  - appianipitturasuporcellana.it - utilizza i cookies tecnici per offire ai propri utenti una corretta e ottimale navigazione. I cookies utilizzati per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati.